Kung Fu Wing Tiun Tradizionale

 

La classe Tigers è rivolta a bambini con una età compresa tra 6 – 8 anni.

L’aspetto ludico, in questa fascia d’età è arricchito da una maggiore attenzione prestata agli aspetti tecnici della disciplina.

L’AUTODIFESA

Il bambino è un individuo in piena evoluzione, quindi la pratica delle arti marziali avviene in progressione. Agli esercizi-gioco iniziali rivolti ai più piccoli, dai 6/7 anni in su si affianca il lavoro teorico e pratico  che permette al bambino di affrontare l’adolescenza con le conoscenze tecniche necessarie per poter fissare le mete che vuole raggiungere. In questo periodo di crescita, il graduale aumento dell’attività marziale tende a temprare il carattere e i progressi sono di volta in volta più evidenti.
Seguire queste tappe e fissarne le mete è essenziale per raggiungere una corretta formazione individuale dei giovani marzialisti. Il primo passo del maestro/istruttore consiste nel creare contemporaneamente rispetto e senso del gioco, a cui va aggiunto l’apprendimento iniziale della tecnica, in modo informale, che rompe la paura del bambino di fronte allo sconosciuto.
Attraverso il binomio gioco-apprendimento, il bambino fa attività fisica e assimila contemporaneamente le conoscenze base peculiari dello stile. Questa fase iniziale favorisce, in sostanza, le attitudini naturali del bambino in forma progressiva e in accordo con il suo sviluppo.

Di seguito viene illustrata la descrizione nel dettaglio del corso per la fascia 6-8 anni.

CORSO BAMBINI 6-8 ANNI

I corsi previsti per questa fascia d’età mirano allo sviluppo delle capacità motorie basilari come i corsi per i bambini della fascia precedente, introducendo però il gioco-sport come mezzo di crescita dei ragazzi.

Gli obbiettivi educativi di questo corso sono:

  • Sviluppo degli schemi posturali
  • Sviluppo degli schemi motori di base
  • Sviluppo delle capacità coordinative e cognitive
  • Alfabetizzazione motoria
  • Avviamento allo sport generale
  • Avviamento alla pratica del Kung Fu

I bambini iscritti a questo corso svolgeranno un insieme di attività utili all’affinamento dei propri schemi corporei e motori di base. Obbiettivo è anche lo svolgimento di percorsi di esercizi/gioco per il potenziamento delle capacità motorie coordinative e cognitive. Il gioco viene introdotto come mezzo educativo a se stante ma anche finalizzatto all’avviamento allo sport generale e naturalmente all’apprendimento di maggiori nozioni tecniche del Kung Fu.

Il Wing Tiun non è basato sulla forza fisica dunque permette alle persone più deboli di difendere se stesse.
Insegna come usare la forza dell’avversario per usarla contro di lui.
I suoi movimenti di autodifesa derivano dai riflessi  che sono meccanicamente e direttamente determinati dall’attacco dell’avversario.
Può essere appreso in tempi brevi ai fini della difesa personale ed approfondito nel tempo nei suoi aspetti di vera arte marziale tradizionale cinese.
Incontra le esigenze di chi cerca di rispondere alla forza con una forza appropriata ed è per questo particolarmente adatto per i corpi di polizia e di sicurezza.
Il WT è un sistema completo di autodifesa. La sua efficacia non risiede in evoluzioni stilistiche, ma nella totalità rivoluzionaria dei sui semplici concetti. L’immediatezza , il limitato numero di movimenti usati , la naturalezza e l’intelligenza motoria fanno del WT il più veloce e geniale sistema di Autodifesa.

Ai bambini verrà insegnato innanzitutto il rispetto dell’avversario e a seguire il mottobeing a buddy not a bully“, “essere un amico , non un bullo“.

L’accesso ai corsi è riservato agli iscritti all’Associazione.