Contattaci ora Call Us Free
348 7539266
via Boccaccio 80 - Padova

Tag: Taoismo e Wing Tiun

Taoismo e Wing Tiun: energia e forza.

In molte fonti possiamo leggere che il Wing Tiun è uno stile “interno”. Gli stili del kung fu possono essere suddivisi in due grandi gruppi, quelli chiamati “interni” e quelli chiamati “esterni”. Storicamente, la distinzione tra stili interni e stili esterni aveva un significato molto diverso da quello odierno, infatti gli stili esterni erano quelli che venivano dall’estero, da terre lontane.

Read more

Taoismo e Wing Tiun: economia di movimento e “Wu Wei”

Uno dei concetti più importanti del Taoismo è il Wu Wei, da molti interpretato come il “non agire”, ma più correttamente tradotto come “azione senza azione”. Il termine infatti non va inteso nel senso di totale inattività. In esso si sommano una serie di idee diverse ma convergenti: non brigare, non darsi da fare, non strafare; non agire deliberatamente in vista di un fine; comportarsi spontaneamente, senza nessun calcolo.

Read more

Taoismo e Wing Tiun: rapporto tra maestro e allievo.

Il rapporto fra maestro e allievo nel Taoismo tradizionale è fra i concetti più difficili da comprendere per la mente occidentale moderna. In esso ciò che viene trasmesso non è conoscenza, ma esperienza. Il maestro dunque insegna con tutto se stesso: non sono tanto le parole l’importante, quanto la presenza che esse comunicano. Il discepolo si rende ricettivo a questa presenza svuotandosi di ogni preconcetto ed arroganza.

Read more

Taoismo e Wing Tiun: misticismo e apprendimento.

Sia il Taoismo che le arti marziali sono discipline molto “naturali”, cioè che avvengono secondo le leggi della natura e quindi molto vicine all’uomo, che vive immerso nella natura stessa. Ma nonostante questo, nel Taoismo la possibilità di trascendere (e diventare quindi un saggio, o un santo) esiste ed è tenuta in gran considerazione. Ovvero, nonostante per comprendere la vera natura del Tao sia necessario raggiungere un vero e proprio stato di “illuminazione”, e chi riesce a comprenderne la natura viene considerato un saggio, anche gli uomini comuni possono percorrere la Via. In pratica, non è necessario nascere profeta o nascere già predisposti alla santità. Non c’è nessun disegno divino.

Read more

Taoismo e Wing Tiun: la filosofia del divenire e l’importanza del cambiamento

Nonostante su questo ci siano opinioni molto discordanti, proprio perché il Tao Te Ching è molto ambiguo a riguardo, in molti sono concordi sul fatto che il Taoismo è una filosofia del divenire nella quale tutta l’attenzione è posta sulla possibilità/necessità di cambiare; come nella filosofia che è al fondamento del “Libro dei mutamenti” (I Ching). Secondo l’interpretazione tradizionale, l’unica cosa immutabile è la legge del mutamento, cioè il Tao, la via.

Read more

Taoismo e Wing Tiun: il Tao e il praticante

“L’uomo in cui il Tao si manifesta non fa male ad alcun essere, eppure egli non si ritiene buono o gentile. Non si preoccupa del proprio utile, ma non disprezza coloro che se ne preoccupano. Non si dà da fare per accumulare beni, ma non fa della povertà una virtù. Va per la sua via senza dipendere da alcuno, ma non si vanta della sua solitudine. Non si attiene ai comportamenti della folla, ma non si lamenta di coloro che lo fanno. Titoli e ricompense non lo attirano; biasimo e censura non lo scoraggiano.

Read more

I punti di contatto più evidenti tra Taoismo e Wing Tiun

INTRODUZIONE Volendo condensare il significato del Taoismo in poche parole (a uso dell’uomo occidentale), nonostante secondo la filosofia Taoista sia inutile anche provarci perché si è destinati a fallire, il Taoismo ci insegna a vivere in armonia con la natura, intesa come l’insieme di tutti gli esseri viventi e tutte le cose. Ci insegna a essere saggi, pacati, e a…

Read more